Dic 082016
 

Io, viva di tumore – Loredana Ranni

Io, viva di tumore - Loredana Ranni

PESCARA. Nulla succede per caso. Ma l’evento che si terrà sabato 10 dicembre, alle 11, nello spazio “I giardini del Thè” (via Fabrizi 20), qualcosa che va oltre l’ordinario ce l’ha. Succede che il magazine del Corriere della Sera, “Io donna”, nello speciale bellezza pubblichi un articolo sul trucco oncologico, che nella versione online per il sito iodonna.it risulta subito essere tra i più cliccati e su Twitter continua a venire citato e ritwittato. Succede che a firmare questo articolo sia una giornalista – Loredana Ranni – autrice del libro “Io, viva di tumore”, pubblicato alla fine del 2004, ma letto recentemente da un produttore cinematografico americano che ne vuole fare un film. E succede anche che lo spazio “I giardini del Thè” sia anche una sala da tè letteraria, dove si possono degustare dolce e salato leggendo un libro nella libreria a disposizione. Scatta l’invito. Da Pescara a una pescarese che, a Milano, vive con il mare dentro. E che dopo la sua personalissima lotta – vinta – contro il cancro, ha deciso di fare qualcosa per la “buona vita” degli altri. Come le tante conversazioni che tiene con le pazienti oncologiche in giro per l’Italia, i seminari che conduce negli ospedali sui rapporti tra pazienti e personale sanitario. E il volontariato per Admo, l’Associazione dei donatori di midollo osseo, essendo stata lei stessa trapiantata (secondo quello che, nel 1994, era ancora un protocollo sperimentale). Questa la ragione per cui all’incontro sarà presente l’avvocato Paola De Angelis, tra i fondatori di Admo Abruzzo, dov’è sempre impegnata, e già presidente nazionale di Admo.

(il Centro, 06/12/2016)